Nidi di spaghetti di farro con le cozze alle erbe

4/5
  • Procedura 30 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Nidi di spaghetti di farro con le cozze alle erbe


    invia tramite email stampa la lista

    Un primo piatto di mare con ingredienti semplici ma dal sapore particolare? Ecco allora come preparare questi sfiziosi nidi di spaghetti di farro con le cozze alle erbe. Bastano pochi e semplici ingredienti e il risultato è un primo da ristorante, i tuoi ospiti sicuramente chiederanno il bis!

    Preparazione

    1) Raschia 12 cozze in modo da eliminare le incrostazioni, privale delle barbine e lavale in abbondante acqua corrente, poi mettile in una larga terrina con acqua fredda e una cucchiaiata di sale e lasciale spurgare per 2 ore. Metti le cozze in un largo tegame e falle aprire sul fuoco vivo con 1/2 bicchiere di vino bianco secco, poi toglile dal guscio ed elimina una parte della conchiglia.

    2) Pulisci e lava 1 ciuffetto di erbe aromatiche miste (timo, maggiorana, prezzemolo) e tritane metà; trita la rimanente metà insieme a 1 spicchio di aglio sbucciato e a un pizzico di peperoncino; passa al mixer 2 fette di pan carré per sbriciolarlo. Uniscilo alle erbe con l'aglio. Fai cuocere 300 g di spaghetti di farro in abbondante acqua bollente, scolala e condiscila subito con le erbe tritate e 4 cucchiai di olio.

    3) Avvolgi gli spaghetti in modo da formare dei piccoli nidi e mettine tre in ogni piatto. Appoggia una cozza su ogni nido e cospargi il tutto con il composto di pane ed erbe e un filo di olio. Metti i piatti a gratinare sotto il grill del forno per qualche minuto e servi subito.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata