Minestrone di riso con verza e castagne

Minestrone di riso con verza e castagne

  • Procedura
    2 ore
  • Cottura
    1 ora 20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Minestrone di riso con verza e castagne

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Un primo in brodo per affrontare le prime giornate di freddo con la frutta e la verdura di stagione, il minestrone di riso con verza e castagne è perfetto anche per le occasioni importanti. Ecco la ricetta.

    Preparazione

    1) Lavate 400 g di castagne fresche, mettetele in una pentola, copritele con 1 litro di acqua e cuocetele per 20-25 minuti (calcolati dall'ebollizione). Lasciatele intiepidire nell'acqua di cottura, quindi sbucciatele con un coltellino affilato togliendone poche alla volta dall'acqua per evitare che la buccia asciughi.

    2) Scaldate 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva in una casseruola, unite 50 g di guanciale a dadini, 1 foglia di alloro, 1/2 porro affettato e 1/4 di cipolla tritata e fate insaporire tutto.

    3) Eliminate l'alloro, aggiungete al soffritto 2 carote, 2 coste di sedano e 4 foglie di cavolo verza a pezzetti, bagnate con 1,5 l di brodo vegetale caldo e cuocete la minestra per circa 40 minuti.

    4) Aggiungete alle verdure 150 g di riso semintegrale e le castagne lessate, proseguite la cottura per altri 20 minuti circa. Regolate di sale, pepate, suddividete la minestra in 4 piatti e condite con olio extravergine d'oliva crudo.

    Riproduzione riservata