• Procedura
    3 ore 35 minuti
  • Cottura
    3 ore 10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Minestra di farro alla sarda

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    120 g di pasta corta
    200 g di farro
    800 g di carni di manzo miste (biancostato, reale, punta)
    un osso di manzo da brodo
    una carota
    una cipolla
    mezzo porro
    una costola di sedano
    2 rametti di menta
    4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
    sale, pepe in grani

    1) Lavate il farro e, se indicato sulla confezione, mettetelo a bagno per il tempo consigliato. Lavate anche le carni e l'osso, spuntate la carota e pelatela; sbucciate la cipolla; private il porro delle radici, delle foglie esterne e della parte verde più dura e il sedano dei filamenti; lavate tutta la verdura preparata e mettetela in una pentola capace.
    2) Unite l'osso e la carne, versate 3 litri d'acqua, salate, aggiungete qualche granello di pepe, portate a ebollizione e cuocete per 2 ore circa a fuoco moderato, schiumando il brodo con un mestolo forato.
    3) A fine cottura, togliete la carne, che potete usare per fare polpette e ripieni; sgrassate il brodo, filtratelo e raccoglietelo in una casseruola pulita; portatelo a ebollizione, aggiungete il farro e cuocetelo a fuoco basso per 45 minuti circa. Scolate la metà del farro con un mestolo forato, passatelo al passaverdure e raccogliete il purè nella stessa casseruola con il brodo e il restante farro; unite 2 cucchiai d'olio e cuocete ancora per 15 minuti.
    4) Lessate la pasta in abbondante acqua bollente poco salata; scolatela molto al dente, unitela alla minestra di farro e fatela insaporire per qualche minuto; cospargetela con la menta pulita e spezzettata, unite l'olio rimasto, mescolate e servite, se vi piace, con fogli di pane carasau.

    Riproduzione riservata