Minestra con fagioli alla padovana

  • Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Cottura
    1 ora 10 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Minestra con fagioli alla padovana

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    350 g di maltagliati all'uovo
    1 kg di fagioli Lamon o Santa Giustina o borlotti secchi
    50 g di grasso di prosciutto o lardo
    1 cipolla
    1 costa di sedano
    1 mazzetto di prezzemolo
    150 g di cotenne di maiale
    0,5 dl di olio extravergine di oliva
    70 g di parmigiano grattugiato
    sale
    pepe

    1) Lasciate a bagno i fagioli per 12 ore; lessateli in acqua salata per 15 minuti, quindi scolateli. Tritate, nel frattempo, il grasso di
    prosciutto con la cipolla, il sedano e il prezzemolo. Mettete tutto a soffriggere in un tegame di coccio con l'olio (foto).
    2) Pulite le cotenne, raschiando le eventuali setole, tagliatele a listerelle (foto) e sbollentatele per 10 minuti. Scolatele e versatele
    nel tegame con il soffritto. Unite i fagioli, scolati e ancora bollenti, ricoprite con 1,5 l di acqua bollente, salate, pepate e fate
    cuocere finché i fagioli saranno teneri. Ci vorranno 20 minuti.
    3) Scolate un mestolo di minestra con i fagioli (foto). Passatela al passaverdura versando la crema ottenuta nella pentola con il
    resto della zuppa. Se usate un frullatore a immersione, azionatelo per pochi secondi.
    4) Lasciate insaporire la minestra ancora 10 minuti, poi versatevi la pasta (foto) e fatela cuocere al dente. Coprite la pentola della
    minestra con un coperchio, e fate riposare per 10 minuti: giusto il tempo che la minestra infittisca un po'. Infine, aggiungete il
    parmigiano, versate nella zuppiera e servite.

    Riproduzione riservata