• Persone
    4

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Minestra alla boscaiola

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    300 g di funghi freschi misti (porcini, finferli e chiodini)
    150 g di pasta fresca all'uovo
    una carota
    una cipolla
    una costola di sedano
    8 dl di brodo (di carne o vegetale, come preferite)
    vino bianco secco
    3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
    uno spicchio d'aglio
    cerfoglio (o prezzemolo)
    sale, pepe

    1) Tagliate la sfoglia a larghe strisce e ricavatene dei piccoli rombi irregolari.
    2) Pulite cipolla, carota e sedano, tagliateli a pezzi e tritateli grossolanamente. Pulite i funghi e tagliateli a tocchetti
    pressappoco della stessa dimensione. Portate a ebollizione il brodo.
    3) Mettete sul fuoco una casseruola con 2 cucchiai di olio e lo spicchio d'aglio schiacciato; quando l'aglio è dorato,
    aggiungete il trito di verdure e fatelo soffriggere a fiamma bassa per qualche minuto, finché sarà appassito; alla fine
    eliminate l'aglio.
    4) Unite i funghi, mescolate per qualche istante, bagnate con mezzo bicchiere di vino e fatelo evaporare a fuoco vivo.
    5) Versate il brodo bollente (tenetene da parte un mestolo circa), portate tutto a ebollizione, regolate di sale, pepate e
    cuocete per una decina di minuti. Aggiungete i maltagliati, mescolate e portate a cottura; se la minestra diventa troppo
    densa, unite anche il brodo tenuto da parte. Spegnete il fuoco e lasciatela riposare per qualche minuto;suddividetela
    nei piatti, conditela con un filo di olio, profumatela con foglioline di cerfoglio e servite.

    Riproduzione riservata