Millefoglie di lasagne al pesto

Foto
4/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Millefoglie di lasagne al pesto


    invia tramite email stampa la lista

    500 g di pasta per lasagne
    500 g di ricotta fresca
    400 g di pesto in vasetto
    500 g di passata di pomodoro
    100 g di parmigiano grattugiato
    100 g di parmigiano a scaglie
    una cipolla
    uno spicchio d'aglio
    5 cucchiai di olio extravergine di oliva
    abbondante basilico
    sale


    1) Mescolate la ricotta con un cucchiaio di legno in una capiente ciotola con il pesto e il parmigiano grattugiato fino ad amalgamare bene il tutto. Lessate le lasagne per pochi minuti in abbondante acqua bollente salata alla quale avrete aggiunto un cucchiaio d'olio. Scolatele con un mestolo forato e stendetele, senza sovrapporle, su canovacci puliti, leggermente umidi.
    2) Foderate uno stampo da plum cake lungo 20-22 cm con carta da forno bagnata e strizzata, quindi rivestitelo con tante lasagne, quante bastano per coprire il fondo e le pareti. Spalmate la pasta sul fondo con un velo di composto di pesto e ricotta, coprite con una striscia di pasta, spalmatela con un po' del composto e proseguite a formare gli altri strati allo stesso modo fino a esaurire gli ingredienti.
    3) Alla fine, piegate verso l'interno i bordi di pasta che escono dallo stampo; ungete la superficie con un filo d'olio e cuocete la millefoglie in forno caldo a 180° per 40 minuti; spegnete e lasciate raffreddare prima di toglierla dal forno.
    4) Soffriggete la cipolla e l'aglio tritati fini in una padella con 3 cucchiai d'olio; unite la passata di pomodoro, salate con moderazione, profumate con il basilico tritato e lasciate sobbollire a fuoco molto basso per 20 minuti circa mescolando ogni tanto.
    5) Sformate la millefoglie di lasagne su un piatto da portata, tagliatela a fette spesse un cm circa e servitele tiepide con la salsa di pomodoro calda, cosparse con il parmigiano a scaglie.


    di SALE&PEPE Riproduzione riservata