• Procedura
    2 ore 30 minuti
  • Cottura
    1 ora 30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Manfrigùl ( Malfattini )

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Ingredienti
    400 g di petto di pollo
    1 cipolla
    1 chiodo di garofano
    1 carota
    1 costa di sedano
    1 spicchio d'aglio
    3 steli di prezzemolo
    1 foglia di alloro
    sale
    per 300 g circa di pasta
    200 g di farina bianca
    2 uova
    vini consigliati
    Colli Bolognesi Bianco
    Fiano di Avellino (bianco)

    Lavate il petto di pollo, ponetelo in una casseruola con la cipolla sbucciata e steccata con il chiodo di garofano, la carota pelata e il sedano lavato e tagliato a tocchetti, unite anche l'aglio sbucciato, il prezzemolo, l'alloro e un pizzico di sale.
    Portate a bollore, appoggiate sopra il coperchio lasciando uno spiraglio e cuocete su fuoco bassissimo lasciando sobbollire per 1 ora.
    Per la pasta: disponete la farina a fontana, versate al centro le uova e lavorate il tutto, ottenendo un impasto sodo; dategli la
    forma di un panetto di circa 5 cm, lasciatelo asciugare per una decina di minuti, poi tagliatelo a fettine spesse circa 3 mm. Fate asciugare di nuovo la pasta distribuendola su un canovaccio, quindi tritatela con la mezzaluna ricavando un granulato a tocchetti simile a chicchi di riso.
    Filtrate il brodo, portatelo a bollore in una casseruola, tuffatevi la pasta comprese le bricioline, che addenseranno il brodo. Cuocete 2-3 minuti e servite.
    Riproduzione riservata