• Procedura
    1 ora
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Lasagnette agli sgombri

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    400 g di lasagnette di grano duro
    500 g di sgombri freschi
    2 spicchi di aglio
    500 g di pomodori da sugo
    12 foglie di basilico
    4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    1 mazzetto di prezzemolo
    1/2 bicchiere di vino bianco secco
    sale
    pepe in grani

    La ricetta in 5 mosse
    1) Pulite ed eviscerate gli sgombri, quindi lavateli sotto un getto di acqua corrente. Mondate i pomodori, tuffateli in acqua bollente per 2 minuti, scolateli, spellateli, eliminate i semi e l'acqua di vegetazione e riduceteli a dadini.
    2) Tritate insieme il prezzemolo lavato, 8 foglie di basilico pulite e l'aglio sbucciato. Versate l'olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e fatelo scaldare, quindi, adagiatevi gli sgombri puliti e fateli rosolare per circa 10 minuti, girandoli spesso da ambo i lati.
    3) Aggiungete nella padella anche il pomodoro, il vino, un pizzico di sale, una macinata di pepe e fate cuocere il tutto per 2 minuti; unitevi il trito di prezzemolo, basilico e aglio, e proseguite la cottura per altri 20 minuti, a fuoco basso e con il coperchio. 4) Scolate gli sgombri, sfilettateli rimetteteli nel sugo, sminuzzandone la polpa. Fate cuocere, nel frattempo, in abbondante acqua bollente salata la pasta, scolatela bene al dente e fatela saltare nella pentola con il sugo di sgombri per 1-2 minuti, mescolando accuratamente.
    5) Servite le lasagnette agli sgombri in una ciotola da portata o direttamente nei singoli piatti dei vostri commensali, guarnendo con le foglie di basilico rimanenti lavate e asciugate.
    Riproduzione riservata