Gnocchi verdi alla ricotta

5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gnocchi verdi alla ricotta


    invia tramite email stampa la lista

    - 1 kg di patate
    - 270 g di farina
    - 150 g di spinaci a foglia piccola
    - 1 cipolla rossa
    - 300 g di passata di pomodoro
    - 80 g di ricotta dura
    - 1 rametto di basilico
    - 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
    - sale
    - pepe


    La ricetta in 5 mosse
    1) Lessate le patate per 30 minuti dal bollore; intanto mondate e lavate gli spinaci, quindi lessateli per 15 minuti con la sola acqua residua dal lavaggio. Trascorso il tempo, strizzateli energicamente e frullateli.
    2) Scolate le patate ormai pronte, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate. Raccogliete il passato in una ciotola capiente, unite il frullato di spinaci e 250 g di farina setacciata, salate e amalgamate tutto fino a ottenere un composto omogeneo.
    3) Ricavate dal composto tante stringhe dello spessore di un dito e tagliatele a tocchetti. Passate i tocchetti sui rebbi di una forchetta per rigarli, spolverizzate gli gnocchi così preparati con un po' di farina e teneteli da parte.
    4) Affettate a velo la cipolla e fatela appassire in una padella con l'olio per 5 minuti a fuoco lento. Unite la passata di pomodoro, alzate l'intensità della fiamma e fate cuocere per 15 minuti. Profumate con le foglie di basilico e proseguite la cottura per 5 minuti. Al termine condite con sale e una macinata abbondante di pepe.
    5) Fate cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata; man mano che affiorano scolateli e metteteli in una zuppiera. Unite la salsa di pomodoro e mescolate. Distribuite gli gnocchi nei piatti individuali, guarnite con la ricotta grattugiata a scaglie e servite.


    Verdicchio di Matelica Petrara Azienda del Carmine

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata