gnocchi-con-ragu-di-coniglio-bacon-e-funghi

Gnocchi con ragù di coniglio, bacon e funghi

  • Procedura
    1 ora 40 minuti
  • Cottura
    1 ora 10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gnocchi con ragù di coniglio, bacon e funghi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Lavate i pezzi di coniglio, asciugateli con carta assorbente e fateli rosolare in una teglia con il burro, l'aglio, il bacon, un rametto di salvia e uno di rosmarino. Salate, pepate, bagnate con un bicchierino di brandy, fate evaporare e versate un mestolo di brodo bollente.
    2) Proseguite la cottura in forno caldo a 220° per 40 minuti, unendo di tanto in tanto un po' di brodo, in modo che il sugo non si asciughi troppo. Togliete i pezzi di coniglio dalla teglia, disossateli e tagliate la polpa a pezzettini.
    3) Eliminate le erbe aromatiche e l'aglio e trasferite il fondo di cottura in una casseruola. Allungatelo con un mestolino di brodo, unite i funghi puliti e tagliati a pezzettini, salate, pepate e cuocete a fuoco medio per 20 minuti. Aggiungete la carne di coniglio, mescolate e lasciate insaporire per qualche istante.
    4) Lessate gli gnocchi in abbondante acqua bollente salata, scolateli e conditeli con il ragù di coniglio. Profumate con alcuni aghi di rosmarino tritati e servite con, a parte, il parmigiano.

    Riproduzione riservata