• Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    35 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gnocchi con fonduta e prosciutto

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    800 g di gnocchi di patate -
    300 g di prosciutto di Praga -
    2 dl di latte -
    150 g di gruyère grattugiato -
    150 g di robiola a tocchetti -
    120 g di grana padano grattugiato -
    70 g di burro -
    salvia -
    noce moscata -
    sale, pepe




    1) Portate a ebollizione il latte, abbassate la fiamma e incorporatevi i formaggi mescolando in modo omogeneo; pepate e profumate con una grattatina di noce moscata.
    2) Rosolate alcune foglioline di salvia in 50 g di burro. Tritate il prosciutto grossolanamente.
    3) Lessate gli gnocchi in abbondante acqua bollente salata, pochi pervolta, e scolateli non appena vengono a galla con un mestolo forato. Trasferiteli man mano in una terrina e conditeli con circa la metà del burro alla salvia.
    4) Distribuite una parte degli gnocchi sul fondo di una pirofila spennellata con il burro rimasto, copriteli con uno strato di fonduta e uno di prosciutto, quindi ripetete gli strati fino a terminare gli ingredienti.
    5) Condite l'ultimo strato di gnocchi con il grana e il burro alla salvia rimasti, coprite con un foglio di alluminio e cuocete in forno a 220° per circa 15 minuti; poi scoperchiate e proseguite per 10 minuti. Lasciate riposare pochi minuti e servite.
    Riproduzione riservata