Gnocchetti sardi allo zafferano con tris di verdure e scampi

4/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gnocchetti sardi allo zafferano con tris di verdure e scampi


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Mondate 3 carote e 3 zucchine e lavatele. Lavate un peperone rosso, privatelo del picciolo, dei semi e dei filamenti bianchi interni. Tagliate tutte le verdure a julienne. Scaldate 4 cucchiai d'olio in una larga padella antiaderente e fatevi saltare i peperoni; dopo 30 secondi unite le carote, mescolate, unite le zucchine, condite con sale, pepe e una spruzzata di Tabasco, mescolate e togliete dal fuoco.

    2) Lavate 12 scampi e lessateli per 3 minuti in acqua bollente salata. Scolateli, lasciateli intiepidire e sgusciateli, conservando le chele; eliminate il filo nero intestinale, poi tagliate la polpa a pezzetti.

    3) Portate a ebollizione una pentola d'acqua, scioglietevi una bustina di zafferano, salatela, lessate 320 g di gnocchetti sardi  e scolatela al dente. Raffreddatela sotto acqua corrente e trasferitela in una zuppiera. Conditela con la julienne di verdure, metà polpa degli scampi, un giro d'olio, qualche stelo di erba cipollina tagliuzzata e le foglioline di maggiorana.

    4) Regolate di sale e distribuite la pasta nei bicchieri. Guarnite con pezzetti di polpa di scampo e una chela, profumate con una macinata di pepe e servite.


    Un primo piatto colorato e gustoso di pasta con verdure, arricchito dalle spezie e da teneri crostacei, ideale da portare in tavola nel periodo caldo estivo. Gli gnocchetti sardi allo zafferano con scampi e tris di verdure sono facili da preparare e dall'originale presentazione, pura leggerrezza servita in bicchieri trasparenti, pratici e belli da vedere, daranno un tocco allegro alla vostra tavola e lasceranno soddisfatti i vostri ospiti.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata