• Procedura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Ginestrata

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 4 uova
    - 1 l di brodo di pollo
    - 1/2 bicchiere di Marsala secco
    - 40 g di burro
    - 1 pizzico di zucchero
    - 1 pizzico di cannella in polvere
    - 1 pizzico di noce moscata


    La ricetta in 5 mosse
    1 Rompete delicatamente le uova e mettete i tuorli in una ciotola (gli albumi vi serviranno per un'altra preparazione); unite un pizzico di cannella e versate il Marsala. Sbattete tutto con una frusta oppure usate un frullatore a immersione, fino a quando i tuorli e il Marsala saranno perfettamente amalgamati.
    2) Aggiungete alla crema il brodo freddo a filo, sempre continuando a sbattere. Filtrate il composto con un colino a trama fine e
    versatelo in una piccola casseruola, sempre mescolando.
    3) Mettete la piccola casseruola a bagnomaria caldo, ma non in ebollizione, e a fuoco molto dolce. Tagliate a dadini minuscoli il burro e unitelo tre dadini alla volta al composto in cottura, non aggiungendo i successivi se i primi non sono completamente sciolti.
    4) Proseguite la cottura mescolando fino a che la crema non si sarà leggermente rappresa. Ci vorranno fra i 15 e i 20 minuti.
    5) Versate la ginestrata nelle tazze da brodo, spolverizzate con un pizzico di zucchero e di noce moscata, poi servitela ben calda. Potrete accompagnarla, a piacere, con crostini di pane fritti o tostati.


    Lugana

    Riproduzione riservata