• Procedura
    1 ora 40 minuti
  • Cottura
    1 ora 20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Garganelli al pomodoro con verdure soffritte

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    400 g di garganelli
    1,5 kg di pomodori maturi e sodi
    una cipolla
    una costola di sedano
    una piccola carota
    uno spicchio d'aglio
    un ciuffo di prezzemolo
    un mazzetto di basilico
    3 cucchiai di grana grattugiato
    un cucchiaino di zucchero
    olio extravergine di oliva
    sale, pepe

    1) Pulite la cipolla, il sedano e la carota e tritateli fini. Fateli soffriggere in una casseruola a fuoco dolce con 3
    cucchiai di olio e lo spicchio d'aglio sbucciato e diviso a metà. Lavate i pomodori, tagliateli a metà e aggiungeteli
    al soffritto. Cuocete per circa un'ora a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto.
    2) Eliminate l'aglio e passate il tutto al mixer o al passaverdure con il disco a fori piccoli. Rimettete la salsa
    ottenuta nella casseruola, unite lo zucchero e proseguite la cottura per qualche minuto, finché si sarà leggermente
    addensata. Pulite una decina di foglie di basilico con un telo inumidito e tritatele fini insieme al prezzemolo lavato
    e asciugato. Un attimo prima di toglierla dal fuoco, profumate la salsa di pomodoro con il trito aromatico e regolate
    di sale.
    3) Lessate i garganelli in abbondante acqua bollente salata, scolateli al dente e trasferiteli in una zuppiera.
    Conditeli con la salsa, cospargete con il grana grattugiato e mescolate accuratamente. Distribuite la pasta nei piatti
    individuali, irrorate con un filo d'olio e spolverizzate con una generosa macinata di pepe. Decorate con qualche
    fogliolina di basilico fresco e servite.


    Riproduzione riservata