• Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    elaborata

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Fregula con le arselle

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    300 g di semola di grano duro
    1 kg di vongole veraci
    450 g di passata di pomodoro
    1 mazzetto di prezzemolo
    1 dl di olio extravergine di oliva
    1 bicchiere di acqua tiepida leggermente salata
    sale
    2 spicchi di aglio

    1) Tenete a bagno le vongole per circa 2 ore in acqua salata e, quando avranno spurgato, lavatele e fatele aprire mettendole in
    una padella a fuoco medio senza aggiungere altro. Eliminate le valve (foto), filtrate il loro liquido e mettetelo in una terrina
    assieme ai molluschi.
    2) Versate la semola in una grande terrina di coccio, spruzzateci sopra a pioggia e poco alla volta l'acqua, agitando l'impasto
    con la mano in un movimento rotatorio (foto). Si formeranno delle palline non più grosse di un chicco di pepe, che sono
    appunto la fregula.
    3) Togliete man mano la fregula fatta e mettetela su un setaccio di crine ricoperto con un canovaccio per farla asciugare
    (foto), possibilmente al sole, poi proseguite fino a esaurire tutta la semola. Mettete a rosolare l'aglio schiacciato
    in una casseruola con l'olio e il prezzemolo tritato.
    4) Eliminate l'aglio e unite il pomodoro, mescolate e lasciate insaporire 10 minuti, poi aggiungete 1 l di acqua, salate, alzate la
    fiamma e portate a bollore. Aggiungete le vongole con il loro liquido e, appena riprende il bollore, unite la fregula (foto), poi
    terminate di cuocere mescolando.

    Riproduzione riservata