Minestra di fagiolini e taccole al pomodoro

5/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Minestra di fagiolini e taccole al pomodoro


    invia tramite email stampa la lista

    L'abbinamento dei fagiolini con pomodoro, aglio e olio crudo è caratteristico di una zuppa siciliana, che veniva tradizionalmente servita con pane e cipolla cruda. Noi abbiamo scelto di arricchirla con taccole fresche, morbide e delicate, per ottenere un piatto gustoso e confortante. Entrambi i legumi vanno puliti eliminando le punte ed, eventualmente, il filamento duro.

    Preparazione

    1) Spuntate 500 di fagiolini verdi, 500 g di taccole verdi e 500 g di taccole gialle, eliminate eventuali filamenti, lavateli bene e tagliateli a tocchetti. Metteteli in pentola e lessate insieme in abbondante acqua per 15 minuti circa, in modo che risultino al dente, scolateli e teneteli da parte.

    2) Scottate 1 kg di pomodori maturi in acqua bollente per un minuto. Sbucciateli, eliminate i semi e tritateli grossolanamente. A parte, tritate 1 spicchio d'aglio con 2 cucchiai di prezzemolo e rosolatelo in una pentola dal fondo spesso con 3 cucchiai di olio. Appena comincia a profumare, unite i pomodori; fate insaporire a fiamma vivace per 10 minuti, regolate di sale e pepe e cuocete per altri 10 minuti. Aggiungete quindi i fagiolini e le taccole lessate, bagnate a filo con acqua calda e lasciate cuocere e insaporire ancora per 10 minuti dalla raggiunta ebollizione.

    3) Passate lo spicchio d'aglio rimasto su 8 fette di pane raffermo e fatele tostare sotto il grill del forno. Servite la minestra piuttosto asciutta, accompagnando con le fette tostate.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata