Crepes rustiche

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà elaborata

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crepes rustiche


    invia tramite email stampa la lista

    50 g di farina di grano saraceno
    80 g di farina bianca
    2 uova
    2,5 dl di birra
    100 g di prosciutto crudo
    300 g di coste
    uno spicchio di aglio
    2 cucchiai di grana a scaglie sottili
    noce moscata
    olio,
    sale.

    1) ln una terrina sbattete le uova con una abbondante presa di sale, quindi aggiungete i 2 tipi di farina alternandoli alla birra finché otterrete una crema fluida e priva di grumi; unite quindi un cucchiaio di olio e lasciate riposare per 30 minuti. Nel frattempo lavate le coste lasciando l'acqua aderente dal lavaggio, riunitele in mazzetti e tagliatele a pezzetti di 2 cm. In una padella antiaderente scaldate 2 cucchiai di olio con l'aglio sbucciato, lasciate insaporire, unite le bietole e stufatele per 15 minuti, mescolando spesso; salatele e profumatele con una grattata di noce moscata, poi tenetele in caldo.
    2) Scaldate una padella di 20 cm di diametro unta di olio e versatevi un mestolino di pastella; distribuitela uniformemente sul fondo e cuocete la crèpe da entrambe le parti, quindi fatela scivolare su un piatto; continuate così fino a esaurimento degli ingredienti. Disponete su ogni crèpe una fetta di prosciutto e un cucchiaio di coste, ripiegatele a metà e poi ancora in 2 formando dei ventagli. Disponete le crèpes in una pirofila, cospargetele di grana e passatele per 10 minuti circa in forno caldo a 180 ° . Servite subito, ben caldo.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata