Idee in cucina

Crema di porri e piselli con capesante gratinate

5/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crema di porri e piselli con capesante gratinate


    invia tramite email stampa la lista
    Crema di porri e piselli con capesante gratinate
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Elimina la foglia esterna dei porri e la parte verde. Affettali finemente e sciacquali sotto l'acqua corrente per eliminare ogni traccia di terra.

    2) Sbuccia 1 pezzetto di radice di zenzero e sminuzzalo. Scalda l'olio in una casseruola piuttosto larga e fai appassire i porri e lo zenzero a fuoco basso per circa 10 minuti, mescolando ogni tanto. Aggiungi i piselli secchi, copri con 1 litro di acqua e unisci 1 cucchiaino raso di sale. Lascia cuocere a fuoco basso, coperto, per 1 ora circa.

    3) Sciacqua bene le capesante ed elimina la membrana piena da sabbia. Taglia la capesante più grosse in due in modo da ottenere due rondelle. Allinea le capesante ben asciugate su una teglia coperta con carta da forno, cospargi generosamente con pangrattato mescolato con 1 cucchiaio di curry e un po' di sale. Versa un filo d'olio extravergine d'oliva e poco prima di servire cuoci nella parte alta del forno caldissimo per 7-8 minuti.

    5) Frulla la zuppa di porri e piselli con le foglie di 1 ciuffo di prezzemolo fresco. Distribuisci la crema di porri e piselli in 4 ciotole o piatti fondi e sistema in centro le capesante al forno.


    Un modo sano e gustoso per rendere più invitante e raffinata la classica vellutata di piselli: qui ve la proponiamo insieme alle capesante gratinate, un must di antipasti e aperitivi, protagoniste per una volta di un primo piatto. La crema di porri e piselli con capesante gratinate è ottima in inverno (a Natale come a Capodanno) ma anche in estate.


    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata