• Procedura
    1 ora
  • Cottura
    50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Crema di patate con cipolle e pinoli

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1 kg di patate
    1 cipolla dorata media
    40 g di pinoli
    60 g di burro
    3 dl di brodo di dado
    2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    qualche fogliolina di salvia
    noce moscata
    sale e pepe

    Il giorno prima
    1) Lessa le patate. Lava bene le patate in acqua fredda corrente, senza però sbucciarle. Mettile nella pentola con acqua fredda leggermente salata sufficiente a coprirle di almeno 4 dita. Cuoci le patate per circa 30minuti dal momento dell'ebollizione dell'acqua.
    2) Prepara la crema. Sgocciola le patate e, dopo circa 5 minuti, sbucciale e passale al passaverdure, raccogliendo ilpurè ottenuto nella casseruola. Unisci il burro, mescola con un cucchiaio di legno e versa, man mano, il brodo caldo, continuando a mescolare per incorporarlo bene. Regola di sale e pepe, profuma con un pizzico di noce moscata grattugiata, fai raffreddare e metti la crema ottenuta in frigorifero, coperta con un foglio di pellicola per alimenti.
    10 minuti prima di servire
    3) Completa il piatto. Spella la cipolla e taglialala a spicchi o ad anelli sottili. Tosta i pinoli nella padella per 2-3 minuti senza condimento, girandoli spesso con un cucchiaio di legno. Tienili da parte e, nella stessa padella, scalda l'olio e soffriggi la cipolla, finché assumerà un colore dorato, poi falla sgocciolare su carta assorbente. Scalda la crema di patate per circa 3-4
    minuti e, se è troppo densa, allungala con altro brodo o poca acqua caldi. Suddividi la crema nelle fondine o in 4 ciotole, distribuisci la cipolla e i pinoli tenuti da parte, la salvia lavata e asciugata e profuma con il pepe. Servi subito.

    Riproduzione riservata