Crema di carciofi al prosciutto

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crema di carciofi al prosciutto


    invia tramite email stampa la lista

    1 confezione di pasta sfoglia pronta già stesa
    1,5 l di brodo vegetale
    6 carciofi
    200 g di patate
    1 piccola cipolla bionda
    100 g di prosciutto crudo in una sola fetta
    1 dl di panna fresca
    1 tuorlo
    1 limone non trattato
    1 ciuffo di prezzemolo
    noce moscata
    60 g di burro
    sale e pepe


    1 Prepara i carciofi. Lava il limone, preleva la scorza con un rigalimoni o un pelapatate e tienila da parte. Spremi il succo e versalo in una ciotola con acqua fredda. Elimina il gambo, le foglie esterne e le punte dei carciofi. Arrotonda il fondo con un coltellino, tagliali a metà, nel senso della lunghezza, ed elimina il fieno interno. Riducili in spicchi e immergili, man mano, nell'acqua acidulata con il succo di limone. Rosola il prosciutto crudo a dadini con il burro in una casseruola. Unisci la cipolla tritata e continua a rosolare per 2-3 minuti.
    2 Cuoci la crema. Aggiungi i carciofi ben sgocciolati e le patate sbucciate e a pezzetti, irrora con il brodo, copri e cuoci per circa 30 minuti. Tieni da parte 4 spicchi di carciofo, versa nella casseruola la panna, aromatizza con poca noce moscata e frulla la
    minestra con il frullatore a immersione o al mixer, in modo da ottenere una crema omogenea. Regola di sale e pepe e
    suddividila nelle ciotoline. Aggiungi in ciascuna ciotolina 1 spicchio di carciofo tenuto da parte e spolverizza con il
    prezzemolo tritato e la scorza di limone a listarelle.
    3 Completa e servi. Srotola la pasta sfoglia, ricava 4 dischi 2 cm più grandi del diametro delle ciotoline. Spennella con acqua i bordi delle ciotoline e fai aderire bene i dischi di pasta. Con la sfoglia rimasta ricava 4 striscioline di 2 cm di larghezza e 2-3 cm più lunghe della circonferenza delle ciotoline. Attorcigliale, chiudile a cerchio, disponile sui bordi dei dischi e premi con delicatezza per farle aderire. Spennella la superficie della pasta con il tuorlo sbattuto con poca acqua, disponi le ciotoline in forno già a 220 °C per 10-12 minuti e servi.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata