Conchiglie con cipolle e stracchino

  • Procedura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Conchiglie con cipolle e stracchino

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    320 g di conchiglie
    3 cipolle rosse
    120 g di stracchino
    2 cucchiai di olive taggiasche
    2-3 rametti di timo
    2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    1 noce di burro
    sale e pepe nero

    1) Rosola le cipolle. Spella le cipolle e tagliale a fettine sottili. Fai fondere il burro con l'olio nella padella antiaderente. Unisci le cipolle e falle rosolare dolcemente per almeno 10 minuti, coperte, mescolandole di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
    2) Fai il sugo. Snocciola le olive e uniscile alle cipolle insieme alle foglioline di timo, lavate e asciugate, e a un pizzico di sale. Cuoci per un paio di minuti. Taglia lo stracchino a pezzetti piccoli e tienili da parte.
    3) Cuoci la pasta. Porta a ebollizione abbondante acqua nella pentola, salala, unisci le conchiglie e cuocile per circa 12 minuti, o per il tempo indicato sulla confezione. Scolale ben al dente in uno scolapasta, tenendo da parte 2-3 cucchiaiate dell'acqua di cottura. 4 Completa il piatto. Versa la pasta e l'acqua di cottura tenuta da parte nella padella con il sugo. Unisci lo stracchino. Alza la fiamma e mescola gli ingredienti molto rapidamente con un cucchiaio di legno, in modo da ottenere una crema omogenea. Suddividi le conchiglie nei piatti individuali, spolverizzale con abbondante pepe nero e servile subito, caldissime.

    Riproduzione riservata