• Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Cottura
    50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Con mazzancolle e pinoli al burro

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    320 g di riso Carnaroli -
    16 mazzancolle -
    una carota -
    una costola di sedano -
    20 g di pinoli -
    80 g di burro-
    uno spicchio di aglio -
    mezzo bicchiere di vino bianco -
    prezzemolo -
    erba cipollina -
    sale, pepe



    1) Sgusciate le mazzancolle. Fate bollire le teste e i gusci in un litro abbondante di acqua con la carota e il sedano a pezzetti, l'aglio, un po' di prezzemolo e un pugnetto di sale. Fate sobbollire per mezz'ora e poi filtrate il brodo.
    2) Fondete metà del burro in una casseruola, tostatevi il riso per un minuto, sfumatelo con il vino e proseguite la cottura per 18 minuti bagnando di tanto in tanto con un mestolo di brodo di pesce bollente e mescolando spesso. Regolate di sale se necessario.
    3) Nel frattempo sciogliete il burro restante in una padella e rosolatevi per 2-3 minuti le mazzancolle e i pinoli con un pizzico di sale e uno di pepe.
    4) Insaporite il risotto con un po' di erba cipollina tagliuzzata, mettetelo nei piatti, versatevi sopra i pinoli e le mazzancolle con il loro sugo e decorate con fili di erba cipollina.

    Il vino giusto La Vernaccia di San Gimignano, di carattere asciutto, è ideale con la fibra tenace delle mazzancolle.
    Riproduzione riservata