Cavatelli con funghi e cavolo nero

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Cavatelli con funghi e cavolo nero


    invia tramite email stampa la lista

    Cavatelli con funghi e cavolo nero: un primo piatto dai colori e sapori tipicamente autunnali e che trae origine dalla tradizione contadina, semplice da realizzare, rappresenta comunque un pasto d'effetto. Grazie a questa ricetta gusterete un primo dal sapore importante, tipico della stagione fredda.

    Preparazione

    1) Mettete a mollo 20 g di funghi secchi per 20 minuti, strizzateli e tritateli. Sbucciate e tritate 1 scalogno. Eliminate la costa dalle foglie di cavolo, lavatele e tagliatele a julienne, poi scottatele in acqua salata in ebollizione per 5 minuti.

    2) Scaldate 5 cucchiai d'olio in una padella antiaderente, aggiungete lo scalogno e 1 dl di vino bianco e lasciatelo evaporare per metà. Unite 400 g di filetti di merluzzo surgelati e 2 dl di brodo vegetale bollente e cuocetelo, coperto, per 10 minuti. Aggiungete 6 foglie di cavolo nero e i funghi, salate e proseguite la cottura per 10 minuti.

    3) Lessate 500 g di cavatelli freschi, scolateli lasciandoli umidi, versateli nella padella con il pesce, mescolate e servite con 30 g di pecorino romano grattugiato e, a piacere, un pizzico di peperoncino.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata