• Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Cavatelli al palombo con pesto di menta e pistacchi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    240 g di cavatelli di farina di semola di grano duro,
    120 g di pesce palombo,
    80 g di pomodorini pachino essiccati,
    2 piccoli spicchi di aglio,
    1 cucchiaio scarso di pistacchi di Bronte,
    1 mazzo di menta,
    1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata,
    brodo di pesce,
    olio extravergine di oliva,
    sale, peperoncino. Sbollenta i pistacchi, pelali, falli tostare per pochi istanti e tritali. Lava 60 g di foglie di menta, asciugale, frullale con 1 spicchio di aglio sbucciato e 50 g circa di olio. Mescola al pesto di menta i pistacchi tritati.
    Sbuccia l'aglio rimasto, tritalo e fallo rosolare in una padella antiaderente con 2 cucchiaiate di olio, aggiungi il palombo tagliato a tocchetti, i pomodorini, la scorza di limone, un pizzico di peperoncino e fai cuocere a fuoco vivo per 3 minuti. Bagna la salsa con un mestolo scarso di brodo e regola di sale.
    Cuoci nel frattempo la pasta in abbondante acqua salata, scolala ben al dente, e poi trasferiscila nella padella per farla saltare qualche minuto nel condimento a fuoco vivo. Togli la padella dal fuoco, aggiungi il pesto di menta e di pistacchi e servi subito in tavola profumando i cavatelli a piacere con foglie di menta e scorzetta di limone.
    Riproduzione riservata