Arancini di riso alla bufala

Foto
4/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Arancini di riso alla bufala


    invia tramite email stampa la lista

    400 g di riso Arborio
    3 tuorli
    2 uova
    brodo vegetale
    60 g di pecorino grattugiato
    250 g di mozzarella di bufala
    100 g di piselli lessati
    una cipolla bionda
    mezzo bicchiere di vino bianco secco
    farina
    pangrattato
    olio extravergine di oliva
    olio per friggere
    sale

    1) Sbucciate la cipolla, tritatela, tenetene da parte un quarto e rosolate il resto in una casseruola con 2
    cucchiai di olio extravergine. Unite il riso e tostatelo per un minuto a fiamma media. Sfumatelo poi con il vino e
    portatelo a cottura unendo, poco alla volta, il brodo bollente.
    2) Fate intiepidire il risotto ottenuto, mescolatelo con i tuorli e il pecorino, versatelo in una teglia foderata con
    carta da forno allo spessore di 2 dita e lasciatelo raffreddare. Tagliate la mozzarella in 16 cubetti e fatela scolare
    in un colino. Cuocete per 5 minuti la cipolla rimasta con un cucchiaio di olio extravergine e i piselli. Salate.
    3) Con l'aiuto di un dosatore da gelato, ricavate dal riso 16 palline compatte, inserite al centro un dado di mozzarella
    e qualche pisello e ricompattate. Passate le palline nella farina, poi nelle uova sbattute con una presa di sale, quindi
    nel pangrattato e friggetele in abbondanteolio caldo. Tenete in caldo gli arancini in forno a 50° fino al momento di
    servirli.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata