Arancini di polenta taragna

4/5
  • Procedura 2 ore 30 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà elaborata

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Arancini di polenta taragna


    invia tramite email stampa la lista

    Quando la tradizione sicula si incontra con gli ingredienti tipici del nord, il risultato è un piatto originale e versatile, gustosissimo: ecco come preparare gli arancini di polenta taragna ripieni di fontina e acciughe, perfetti come antipasto oppure come spuntino di metà mattinata o pomeriggio.

    Preparazione

    1) Portate a ebollizione 1 litro e mezzo d'acqua salata in un paiolo di rame, quindi allontanate il recipiente dalla fiamma e versatevi a pioggia 400 gr della farina per polenta taragna, mescolando con una frusta. Rimettete il paiolo sul fuoco girando tutto per 2 ore (se l'avete usate il paiolo automatico).

    2) Spegnete e lasciate leggermente intiepidire, poi prendete un cucchiaio abbondante di polenta con le mani unte d'olio e mettetela nel palmo di una mano.

    3) Formate un incavo, riempitelo con mezza acciuga e un pezzetto di formaggio e modellate l'arancino fra le mani per ottenere una sfera. Passatelo nella farina rimasta e preparate gli altri arancini. Lasciateli raffreddare e friggeteli nell'olio bollente.

    di GRAZIA Riproduzione riservata