arancini-con-formaggio-e-salvia preparazione

Arancini con formaggio e salvia

  • Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Arancini con formaggio e salvia

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Avreste mai immaginato che la polenta fosse ottima anche per preparare dei deliziosi arancini? Ebbene sì: provate questi gustosissimi arancini con formaggio e salvia, vi accorgerete quanto siano azzeccati i sapori più semplici e allo stesso tempo importanti. Da abbinare a un rosso Merlot.

    Cuocete la polenta. Versate 1 litro di acqua in una pentola, portatela al limite dell'ebollizione, unite una manciatina di sale grosso e 1 cucchiaio di olio extravergine. Versate a pioggia 250 g di farina gialla per polenta a cottura rapida, mescolando contemporaneamente con una frusta. Cuocete la polenta per 10 minuti e lasciatela intiepidire.

    Tagliate la fontina. Togliete la crosta a 100 g di fontina, dividetela prima a strisce e poi a dadi di circa 1 cm di lato.

    Fate gli arancini. Prelevate un cucchiaio colmo di polenta alla volta, dategli la forma di una pallina, mettete al centro un dadino di fontina e un pezzetto di foglia di salvia e richiudete. Con le mani bagnate con acqua fredda modellate la polenta, in modo da ottenere una pallina perfetta. Preparate altre palline, fino a esaurire gli ingredienti.

    Impanate. Passate gli arancini preparati prima nella farina, poi nelle 2 uova sbattute con un pizzico di sale e quindi nel pangrattato.

    Friggete. Versateli in abbondante olio ben caldo per 2-3 minuti, finché saranno dorati. Sgocciolateli su carta assorbente e serviteli caldi.

    Riproduzione riservata