Grandi classici e non solo: tutti i dolci da fare a Natale

Non solo panettoni e pandori: tutte le ricette dolci di Natale da sgranocchiare sotto l'albero, dai grandi classici alle ricette più smart e veloci

Quanta gioia porta il Natale! ...A tavola sopratutto! Impossibile resistere alla tentazione, soprattutto quando si parla di dolci di Natale. Antipasti, primi piatti luculliani, arrosti, aragoste, salmone e poi,....ci sono loro: i dolci classici di Natale! Dai biscotti di Natale più belli da appendere all'albero o da regalare, al dolce tradizionale per chiudere con dolcezza il menù della vigilia o il pranzo di Natale. Sei indecisa? Cerchi la ricetta di un dolce di Natale tradizionale che ti ricorda l'infanzia? Sei nell'articolo giusto! 

Gli ingredienti dei dolci di Natale

Prima di tutto, partiamo dagli ingredienti tipici dei dolci di Natale. Fiumi di zucchero, cioccolato, mascarpone, mandorle, nocciole, miele, vin cotto, fichi secchi, datteri, arancie, melograno, marron glacé o le spezie come cannella, zenzero e noce moscata e, naturalmente, uova, l'acqua, farina, l'olio o il burro. Sono loro che che caratterizzano un tradizionale dolce di Natale, lo profumano, lo decorano, fanno si che il loro impasto, cotto in forno o fritto, si trasforma in una golosa meraviglia.

I dolci tradizionali di Natale

A parte i più famosi e conosciuti in tutta la penisola, come il panettone, il pandoro (e il suo antenato detto Nadalin) o il torrone, ci sono tanti dolci di Natale  con cui ti puoi cimentare. In italia i dolci regionali di Natale sono tantissimi: dai famosi struffoli napoletani  alle cartellate pugliesi, dal panforte toscano al pampepato romagnolo, dal buccellato alla cubbaita siciliana o giuggiolena in Calabria. Sono doci di Natale tramandati di generazione in generazione, semplici da fare ma alcuni richiedono una buona manualità. Puoi prepararli in anticipo, anzi ogni giorno che passa, diventano più buoni! Ma attenzione a non cadere in tentazione, se vuoi portarli in tavola nei giorni di festa! 

E ancora...se ti piace portare a tavola le tradizioni natalizie di altri Paesi, puoi scegliere di stupire i tuoi ospiti con il classico Buche de Noeltronchetto di Natale ,  che puoi divertirti a decorare con i più piccoli di casa! La fruit cake di tradizione anglosassone è invece un dolce di Natale che puoi mangiare subito o conservarlo anche 7 mesi! Per questo motivo è perfetto da regalare ad un amico, ma ricordati di mettere sulla confezione anche l'etichetta di scadenza! La tradizione inglese vuole che, una volta pronta la fruit cake, la si debba conservare per circa 1 mese e continuamente bagnarla con una garza bevuta di rum e sherry ma, se non resisti...

I dolci di Natale classici veloci da preparare

Ci sono dolci di Natale capaci di abbinare tradizione a modernità e, spesso, vanno incontro a chi non ha tempo di stare ai fornelli o chi è poco pratico di pasticceria. Sono ricette semplici e veloci da preparare ma al contempo capaci di trasformarsi in un dolce che trasmettere l'atmosfera suggestiva del Natale. Ti basta portare a tavola un pandoro farcito  o una  torta a forma di stella o anche un pan di spagna speziato con decorazioni natalizie per rendere felici grandi e piccini! 

Ecco i dolci natalizi golosi selezionati da Donna Moderna. Non solo sarà una gioia prepararli, ma anche sfornarli, riempiendo la casa con quell'aroma caldo e avvolgente, che fa subito Natale!