Panforte di Siena - Credits: Shutterstock

Panforte di Siena

  • Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    50 minuti
  • Persone
    6

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Panforte di Siena

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Immergete sia le noci sia le mandorle in acqua bollente per 2 minuti e tuffatele in acqua fredda, affinché possiate pelarle con più facilità. Una volta scottate e pelate, mettetele a tostare per circa 10 minuti in forno a 150 °C; quando si saranno ben asciugate e tostate, tritatele. Tagliate a pezzetti la frutta candita, unitela alla frutta secca e mescolatela insieme a cannella, vaniglia, i chiodi di garofano tritati e i semi di coriandolo. Unite 150 g di farina e impastate.

    2) Versate lo zucchero in una casseruola e scaldatelo su fuoco dolce fino a quando formerà dei grumi, quindi levatelo dal fuoco e versatelo sulla frutta. Incorporatelo perfettamente lavorando l'impasto con le mani, in modo da ottenere un composto consistente. Dategli una forma rotonda e piatta alta circa 2 cm e collocatelo su una placca rivestita di ostie,
    livellandolo bene. Spolverizzate la superficie con 20 g di farina e mettetelo in forno a 150° C per circa 30 minuti.

    3) A cottura ultimata, togliete il dolce di Siena dalla placca, tagliate le ostie che fuoriescono dal "panforte" e lasciate raffreddare. Conservate in luogo asciutto avvolto da carta di alluminio e consumate entro 30 giorni.

    Il panforte di Siena è un dolce natalizio toscano a base di noci, mandorle, zucchero, farina e canditi vari: il più particolare dei quali è il candito nero di popone (il melone in toscano).

    Riproduzione riservata