angelica-ciambella-glassata immagine

Angelica ciambella glassata

  • Procedura
    1 ora
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Angelica ciambella glassata

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Angelica ciambella glassata

    La trovi anche su:

    L'Angelica è una sfiziosa ciambella glassata preparata in particolare per le Feste e come dolce di Natale, questa soffice torta fatta in casa è decorata con una morbida glassa di zucchero e per la sua semplicità può essere consumata anche a colazione o per merenda. La sua preparazione non è difficile, ti basterà seguire la ricetta step by step.

    Prepara l'impasto della ciambella. Sciogli 13 g di lievito di birra con 0,75 decilitri di acqua tiepida, impastalo con 135 g di farina, e metti a lievitare in luogo tiepido per 30 minuti, finché sarà raddoppiato di volume. Versa in una ciotola la farina rimasta, lo zucchero, il sale, i tuorli, il burro ammorbidito e il latte tiepido. Mescola, fino a ottenere un impasto omogeneo. Trasferiscilo sulla spianatoia, aggiungi i lievitino preparato, poi lavora a lungo, finché i 2 impasti saranno perfettamente amalgamati. Metti il nuovo impasto in una ciotola, copri e fai lievitare per altri 60 minuti, finché sarà raddoppiato.

    Aggiungi la farcia. Intanto, metti a bagno l'uvetta in acqua tiepida per 10 minuti, poi sgocciolala. Riduci a dadini la scorza d'arancia candita. Trasferisci l'impasto sulla spianatoia infarinata e, senza lavorarlo, stendilo in un rettangolo a uno spessore di 2-3 millimetri. Spenellalo con metà burro fuso e distribuisci sopra la farcia. Arrotola la pasta dal lato più lungo, poi taglia il rotolo in 2 parti, nel senso della lunghezza. Separa delicatamente i 2 pezzi, girali tenendo il lato tagliato davanti a te e forma una treccia, facendo in modo che la parte tagliata resti all'esterno.

    Cuoci e decora. Trasferisci la treccia sulla placca, foderata con un foglio di carta da forno bagnata e strizzata, e chiudila per formare una ciambella. Spennellala con il burro fuso rimasto, copri e fai lievitare ancora per 30-40 minuti, finché sarà raddoppiata. Cuoci in forno già caldo a 200° C per 20-25 minuti. Intanto, diluisci 4 cucchiai di zucchero a velo con 1 albume, fino a ottenere una glassa fluida.

    Sforna la ciambella, spennellala con la glassa e fallo raffreddare. Diluisci lo zucchero a velo rimasto con il secondo albume e decora l'Angelica.

    Riproduzione riservata