Idee in cucina

Offella di sfoglia

4/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Offella di sfoglia


    invia tramite email stampa la lista

    L'offella come il Nadalin è un dolce lievitato di Natale tipico della zona di Verona, una sorta di antenato ottocentesco del pandoro dall'impasto sempre soffice e burroso.

    Indipendentemente dalla ricetta tradizionale veneta abbiamo però qui voluto presentarvi una variante preparata con la pasta sfoglia già pronta simile in parte alla famosa gallete des rois francese. Altrettanto delizioso, non meno spettacolare ma sicuramente più facile e veloce da realizzare dell'originale questo dessert delle Feste effetto wow sarà pronto per essere gusto in soli 45 minuti d'orologio, cottura in forno compresa. Ecco come realizzarlo a casa punto per punto.

    Preparazione

    1) Stendete 2 dischi di pasta sfoglia già pronta su 2 distinte placche da forno. Con un coltellino appuntito disegnate su 1 dei 2 dischi 8 foglie e su entrambi incidete il bordo a spina di pesce. Spennellate con 2 tuorli sbattuti la sfoglia con le foglie e il bordo esterno dell'altra e spolverizzate di zucchero semolato solo le zone coperte di rosso d'uovo.

    2) Cuocete le 2 sfoglie in forno per 10 minuti a 200° C, abbassate la temperatura a 180° C e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Estraete, fate intiepidire, quindi velate la sfoglia che farà da base del dolce, senza il disegno delle foglie, con abbondante confettura o composta di albicocche. Sovrapponetevi l'altra.

    3) Lavorate 200 g di formaggio mascarpone con 1 dl di panna fresca, lo zucchero rimasto e 1 cucchiaio di rum. Servite in tavola la offella di sfoglia intera o a fette, accompagnandola con la crema di mascarpone a parte.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata