Tortiera di sgombri e pomodori

4/5

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tortiera di sgombri e pomodori


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione


    1) Prepara gli ingredienti.

    Lava delicatamente 600 g di filetti di sgombro freschi in acqua fredda corrente e asciugali con carta assorbente da cucina. Lava e asciuga 600 g di pomodori ramati e tagliali a fette un po' spesse. Spella 2 cipolle medie e affettale sottilmente. Lava e asciuga 2 ciuffi di prezzemolo, stacca tutte le foglioline e tritale. Passa in acqua corrente 1 cucchiaio di capperi dissalati , asciugali e tritali grossolanamente.

    2) Componi la teglia.

    Ungi la teglia con un filo di olio e sul fondo disponi le fette di pomodoro, leggermente accavallate, in uno strato uniforme. Condisci con sale, pepe e 1 pizzico di origano. Adagia sopra le fettine di cipolla, spolverizza con metà del parmigiano reggiano grattugiato, condisci con sale e pepe e irrora il tutto con un filo di olio.

    3) Completa e servi.

    Metti la teglia in forno già caldo, a 180°C, per 10 minuti. Trascorso questo tempo, toglila dal forno e, sopra le verdure, adagia i filetti di sgombro aperti, con la pelle rivolta verso l'alto. Spolverizzali con il parmigiano reggiano rimasto mescolato al prezzemolo tritato, condisci con un filo di olio e metti in forno per 10-12 minuti. Servi gli sgombri ben caldi.

    La tortiera di sgombri e pomodori è un secondo di pesce molto semplice e veloce da realizzare. Lo sgombro è un pesce molto versatile che si presta a diversi abbinamenti, in questa ricetta lo abbiamo arricchito con pomodori freschi ramati e con cipolle, un ottimo e delizioso contorno.

    Riproduzione riservata