Idee in cucina

Fritto di zucchine e patate al forno

  • Procedura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Fritto di zucchine e patate al forno


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Sbucciate 700 g di patate e tagliatele a bastoncini. Lavate 500 g di zucchine, spuntatele e tagliatele a bastoncini della stessa grandezza delle patate.

    2) Scaldate abbondante olio di semi di arachidi in padella con 1 spicchio di aglio sbucciato, fate friggere gli ortaggi finchè saranno dorati e poi scolateli su carta assorbente. Nel frattempo tritate finemente 1 mazzetto di origano, 1 mazzetto di maggiorana e le foglie di 1 rametto di menta.

    3) Fate abbrustolire 100 g di pangrattato in una padella spennellata con un filio di olio d'oliva extravergine. Al posto del pangrattato potete utilizzare anche della focaccia oppure del pane casereccio sbriciolati grossolanamente. In questo modo, il fritto risulterà  ancora più rustico e goloso.

    4) Distribuite metà delle verdure fritte in una teglia, cospargetele di pangrattato, spolverizzate con il trito di erbe aromatiche, salate, pepate e aggiungete lo spicchio di aglio rimasto tagliato a lamelle. Coprite con gli ortaggi rimasti.

    5) Spruzzate le verdure con 2 cucchiai di aceto di vino bianco e fate gratinare 5 minuti in forno a 200° C. Mescolate delicatamente, irrorate con un filo d'olio d'oliva extravergine, proseguite la cottura per altri 5 minuti quindi servite.


    Una doppia cottura speciale, niente burro né panna o formaggio ma il sapore e il profumo di tante erbe aromatiche e la croccantezza del pangrattato! Il fritto di zucchine e patate al forno è un secondo vegetariano e vegano davvero spettacolare. Assolutamente da provare! Leggete anche la versione tradizionale al gratin.

    Riproduzione riservata