ricette del rombo al forno con le patate

Rombo al forno con patate

  • 11 01 2021
  • Procedura
    1 ora
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Rombo al forno con patate

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Come fare il rombo al forno con patate

    Il rombo al forno con patate è una ricetta semplice e veloce da realizzare per portare a tavola tutti i profumi e i sapori mediterranei!

    Si tratta di un secondo di pesce classico e appetitoso che conquista sempre tutti i commensali e si presta tanto a completare il menù delle grandi occasioni come la cena della Vigilia di Natale, quanto ai semplici pasti in famiglia di tutti i giorni. Il rombo è un pesce dei nostri mari che ha dimensioni piuttosto grandi e scenografiche; contiene poche spine, particolare non trascurabile che ti permetterà di gustarlo al meglio cotto al forno insieme al suo contorno: il gusto del pesce, che ha carni pregiate, bianche e sode, è delicato e non viene per nulla coperto dagli odori delle spezie e sapori degli altri ingredienti ma, anzi, sia le patate che i pomodorini ciliegia fanno si che la carne resti umida, rendendola più appetitosa. Le verdure, a loro volta, s’insaporiscono con gli umori del rombo e diventano un goloso contorno.

    Procedimento

    Il tempo di cottura al forno del rombo varia in base al peso del pesce che stai cucinando. In generale ti bastano 10 minuti per cuocere in forno caldo a 180°C 500 gr di pesce.

    1) Sbuccia le patate, tagliale con una mandolina a fettine sottili di circa 3-4 mm di spessore e, man mano, immergile in una ciotola di acqua fredda. Intanto porta a bollore abbondante acqua in una pentola, sala e tuffa le fettine di patata per sbollentarle solamente per 2-3 minuti. Sgocciolale con un mestolo forato e mettile in un piatto per tenerle da parte. Lava i pomodorini ciliegia e tagliali a metà.

    2) Schiaccia 1 spicchio di aglio, spellalo e tritalo insieme agli aghetti di 1 rametto di rosmarino puliti. Trasferisci il mix in una ciotola, unisci 4-5 cucchiai di olio extravergine d'oliva, sale e pepe e mescola. Fodera una placca o teglia da forno con carta da forno bagnata, strizzata e unta con poco olio.
    3) Sciacqua il rombo già privato delle interiora sotto acqua fredda corrente, asciugalo con abbondante carta assorbente da cucina e spennella tutta la superficie con l'olio aromatico che hai preparato. Disponi il rombo al centro della placca e sistema le fettine di patata tutt'intorno. Irrora le patate con metà dell'olio rimasto e metti la teglia in forno già caldo a 180° C per 10 minuti.

    4) Estrai la placca dal forno ed elimina la pelle superiore del rombo, aiutandoti con un coltello. Irrora la polpa del pesce con l'olio aromatico tenuto da parte e coprila con le fettine di patata, avendo cura di disporle in modo simmetrico e ordinato, se vuoi ottenere una decorazione. Ora, distribuisci sopra i pomodorini, qualche aghetto di rosmarino e regola di sale e di pepe.

    5) Rimetti la teglia in forno e prosegui la cottura per altri 15 minuti o 20 minuti, se le patate ti piacciono più croccanti. Sforna il rombo al forno con patate e portalo a tavola fumante. 

    Varianti

    La ricetta del rombo al forno con patate la puoi variare come più ti piace, per esempio aggiungendo una manciata di olive nere, dei capperi o dei pinoli oppure eliminando l'aglio se non ti piace o sostituendo il rosmarino con una spolverata di origano. Se al mercato non hai trovato i pomodori ciliegia maturi, puoi anche rinunciarci e gustare il pesce solo con le patate! Ma, se il tuo pescivendolo non ha da proporti un rombo appena pescato o quasi, non disperarti il pesce al forno con le patate puoi farlo anche con l’orata o il branzino!

    Riproduzione riservata