Tomini allo speck con mele al ginepro

  • Procedura
    25 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tomini allo speck con mele al ginepro

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    4 tomini da cuocere
    8 fette di speck tagliate molto sottili oppure di pancetta affumicata
    1 mela renetta
    1/2 limone
    1 cucchiaino di zucchero di canna
    2 bacche di ginepro
    pepe

    1) Preparate la mela. Mettete i tomini in freezer per 30 minuti. Sbucciate la mela, tagliatela a metà , eliminate il torsolo, dividetela a fettine di uguale spessore e bagnatela con il succo di limone per evitare che annerisca. Scaldate la pietra ollare, diponetevi le fettine di mela e cuocetele circa 2 minuti per lato, girandole delicatamente, una sola volta, con una paletta.
    2) Condite. Raccogliete le mele cotte in una ciotola. Mettete le bacche di ginepro in un sacchetto e pestatele finemente con un batticarne. Se lo avete, usate il mortaio. Aggiungete le bacche alle mele insieme a una macinata di pepe e allo zucchero di canna.
    3) Avvolgete i tomini. Mettete i tomini appena tolti dal freezer su un tagliere e fasciate ciascuno in 2 fette di speck (o di pancetta).
    4) Completate. Mettete i tomini sulla pietra ben calda e cuoceteli un minuto circa per lato, o finché inizieranno a gonfiarsi. Serviteli con le mele.
    Riproduzione riservata