Spirali di salsiccia all’uva

5/5
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spirali di salsiccia all’uva


    invia tramite email stampa la lista

    La salsiccia è sempre buona, anche cucinata in maniera molto semplice: una spadellata con un filo di olio e un'insalatina a fianco, sono il connubio perfetto se il tuo scopo è un pranzo gustoso e semplice. Ma anche la salsiccia può assumere colori e sapori nuovi, se sapientemente preparata: ecco come cucinare le spirali di salsiccia all'uva.

    • 1 Lavate le foglie di 1 rametto di salvia e gli acini di 2 grappoli di uva nera, quindi asciugate entrambi. Dividete 800 g di salsiccia in quattro parti uguali e arrotolate ognuna su se stessa a spirale A, quindi fissate con lunghi stecchini di legno.
    • 2 Fate insaporire la salvia con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, unite le spirali di salsiccia (se non avete una padella abbastanza grande, potete cuocerle due a due) e fatele dorare per 5 minuti sui due lati: perderanno buona parte del grasso, che arricchirà il sugo di cottura.
    • 3 Bagnate le salsicce con 1 bicchiere di vino bianco, alzate la fiamma e continuate la cottura per altri 5 minuti. Unite l'uva, mescolate e fate insaporire per altri 8 minuti, finché la salsa diventa densa, quindi portate in tavola.
    di IN TAVOLA Riproduzione riservata