Pecorino fuso nella zucca

4/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pecorino fuso nella zucca


    invia tramite email stampa la lista

    200 g di pecorino toscano a media stagionatura
    200 g di pecorino toscano fresco
    8 dl di latte
    4 tuorli
    1 piccola zucca da circa 1,5 kg
    una dozzina di foglioline di salvia
    pane di segale per servire
    10 g di burro
    pepe nero in grani
    sale


    DISPONI la zucca sul piano di lavoro e, con un coltello affilato, taglia via la calotta superiore; svuotala
    completamente da semi e filamenti e, con l'aiuto di un coltellino o di uno scavino rotondo, preleva parte della polpa,
    lasciandone attaccata circa un dito alla scorza. Riduci a dadini la parte prelevata e cuocila in padella con il burro,
    una presa di sale e le foglie di salvia, fino a che risulta morbida e dorata.
    TAGLIA i due tipi di pecorino a lamelle
    sottili, mettili a mollo in una ciotola con il latte e lasciali riposare per circa un'ora; trasferisci il formaggio e
    circa la metà del latte in una casseruola dal fondo spesso e cuoci il composto su fiamma bassissima o a bagnomaria,
    fino a che il formaggio non fila più e si è completamente sciolto.
    SBATTI i tuorli con una forchetta e una presa di sale, aggiungili alla fonduta, leva la casseruola dal fuoco e mescola
    per amalgamare tutti gli ingredienti. Trasferisci la fonduta nella zucca preparata, cospargila con i dadini di zucca riscaldati
    e servi subito la fondue con una macinata di pepe nero e il pane di segale tagliato a cubetti.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata