Padellata di cavolo cappuccio e speck

5/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 45 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Padellata di cavolo cappuccio e speck


    invia tramite email stampa la lista

    Una ricetta particolare, un contorno sostanzioso che può essere presentato anche come secondo piatto? Questa padellata di cavolo cappuccio e speck è perfetta per tutte le occasioni: considerando la presenza dei legumi, potete gustarla anche come piatto unico, accompagnato da fette di pane rustico.

    Preparazione

    1) Raccogliete 280 g di lenticchie piccole in una casseruola, unite 1/2 carota, 1/2 costola di sedano e 1/2 cipolla, puliti e tagliati a tocchetti; aggiungete 2 foglie di alloro, una presa di sale, qualche grano di pepe, coprite di acqua, fate prendere l'ebollizione, abbassate il fuoco e lasciate sobbollire per circa mezz'ora unendo, se necessario, ancora un po' di acqua bollente.

    2) Tritate 1/2 cipolla rimasta e fatela appassire in una padella con 20 g di burro e 1 rametto di rosmarino; unite 120 g di speck tagliato a fette spesse ridotto a striscioline e fatelo rosolare finché diventa croccante.

    3) Mondate 400 g di cavolo cappuccio, tagliatelo a listarelle, lavatele e sgocciolatele bene; unitele allo speck e mescolate a fuoco vivo finché si saranno un po' ammorbidite. Aggiungete le lenticchie scolate, unite mezzo bicchiere del loro brodo di cottura filtrato, poi fate cuocere il tutto a fuoco vivo ancora per una decina di minuti bagnando, se necessario, con altro brodo. Prima di togliere dal fuoco regolate di sale.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata