• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    50 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Padellata al vino bianco, limone e lavanda

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    un coniglio intero, tagliato a pezzi -
    2 limoni -
    4 rametti di lavanda -
    una cipolla -
    un bicchiere di vino bianco -
    mezzo bicchiere di brodo -
    un rametto di salvia -
    farina -
    cannella in polvere -
    20 g di burro -
    olio extravergine d'oliva -
    sale, pepe





    1) Infarinate i pezzi di coniglio e rosolateli in un tegame con il burro, un filo di olio e la cipolla affettata. Quando saranno ben dorati, salate, pepate, bagnate con il succo di un limone e il vino e lasciate che evapori l'alcol.
    2) Unite anche l'altro limone ben lavato e tagliato a fette con la buccia, versate il brodo caldo, pepate e cuocete coperto, a fuoco basso, per 45 minuti.
    3) Una decina di minuti prima di spegnere, unite anche la lavanda e la salvia tagliuzzate e spolverizzate con un pizzico di cannella.

    Il vino giusto Il Vermentino dei colli di Luni non sovrasta il coniglio e il profumo della lavanda e sa reggere l'acidità del limone.
    Riproduzione riservata