• Procedura
    1 ora 50 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Oca in umido alle castagne

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 1 oca da circa 2 kg già pulita
    - 150 g di cipolline
    - 200 g di castagne
    - 150 g di verza
    - 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    - 40 g di farina
    - 1 dl di brodo vegetale
    - sale


    La ricetta in 5 mosse
    1) Incidete la buccia delle castagne con un coltellino, immergetele in acqua bollente e lessatele per 20 minuti. Trascorso il tempo, levatele, sbucciatele e pulitele perfettamente, per eliminare qualsiasi residuo di pellicina. Lasciatele intere e tenetele da parte.
    2) Lavate e mondate la verza, eliminate le parti dure e tagliuzzatela a listerelle. Pulite le cipolline e lasciatele intere.
    3) Tagliate l'oca in pezzi ed estraete la maggior parte possibile del grasso che si trova sotto la pelle. Tenetene solo 1 cucchiaio ed eliminate il resto.
    4) Mettete il grasso tenuto in una padella con l'olio extravergine di oliva e fatelo sciogliere a fuoco basso. Infarinate i pezzi d'oca e fateli rosolare nel grasso fuso per 20 minuti, girandoli spesso con un cucchiaio di legno, per farli colorire in modo uniforme. Nel frattempo, versate il brodo in una casseruola e scaldatelo senza portarlo alla piena ebollizione.
    5) Aggiungete la verza, le cipolline e le castagne all'oca in cottura. Bagnate con il brodo caldo, mescolate e incoperchiate. Fate cuocere per 1 ora e 20 minuti a calore moderato, mescolando di tanto in tanto; quindi salate, levate, disponete su un piatto di servizio e portate subito in tavola.

    Barbera d'Alba
    Riproduzione riservata