Magret de canard au Cassis

  • Procedura
    2 ore 20 minuti
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Magret de canard au Cassis

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    2 petti d'anatra di circa 300 g l'uno
    1/2 anatra
    70 g di burro
    1 dl di Cassis (crema di ribes nero)
    1 gambo di sedano
    6 cipollotti
    1 cipolla
    1 carota
    sale
    pepe

    Come fare il magret de canard au Cassis:

    1) Mettete la 1/2 anatra in una pentola con 1,5 l di acqua, la cipolla, la carota e il gambo di sedano tritati (foto A) e fate cuocere per 1 ora e 1/2. Prelevate 2 mestoli del brodo di cottura e fateli restringere di circa la metà per 20 minuti a fiamma vivace.

    2) Fate fondere 50 g di burro, unite i petti d'anatra e rosolateli per 3 minuti da ogni lato a fiamma alta, versate il Cassis (foto B), abbassate il calore e cuocete altri 10 minuti: la carne dovrà essere rosata internamente.

    3) Affettate i petti in senso longitudinale, salateli, pepateli e teneteli in caldo. Recuperate il sugo che ne fuoriesce e versatelo nel tegame di cottura dei petti assieme al brodo ristretto. Unite 20 g di burro e fate addensare la salsa a calore sostenuto, quindi salate leggermente.

    4) Affettate i cipollotti, versateli nel tegame della salsa (foto C) e fateli appassire per 10 minuti.

    5) Servite i petti affettati caldi in piatti individuali coprendoli con un velo di salsa al Cassis e i cipollotti. Fare il magret de canard au Cassis seguendo i consigli di Donna Moderna sarà più facile del previsto.

    Riproduzione riservata