• Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    5 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Lattuga romana farcita con ricotta e gamberi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    un grosso cespo di lattuga romana (circa 500 g) -
    400 g di ricotta pugliese -
    250 g di gamberi surgelati già lessati e sgusciati -
    la scorza di un limone non trattato -
    un mazzetto di prezzemolo -
    2 spicchi d'aglio -
    8 filetti di acciughe sott'olio -
    6 cucchiai di olio extravergine d'oliva -
    sale



    1 Pulite la lattuga eliminando le eventuali foglie esterne rovinate, sfogliatela, lavatela e scottatela per un minuto in acqua in ebollizione salata. Scolatela, raffreddatela sotto l'acqua corrente e stendetela su un telo ad asciugare.
    2 Tritate la scorza del limone e mescolatela con la ricotta e il prezzemolo lavato e tritato. Farcite 12 foglie di lattuga con la farcia di ricotta e 3 gamberi ciascuna, arrotolatele e avvolgete gli involtini con altre foglie in modo da chiuderli bene.
    3 Scaldate l'olio con l'aglio in una padella antiaderente (l'aglio non deve arrivare a friggere), unite le acciughe e stemperatele con il dorso di un cucchiaio di legno fino a farle sciogliere. Adagiate delicatamente gli involtini nella padella insieme ai gamberi rimasti e fateli scaldare per un paio di minuti girandoli delicatamente. Distribuiteli nei piatti, irrorateli con il fondo di cottura e servite subito.
    Riproduzione riservata