Galletti in salsa piri piri

5/5
  • Procedura 1 ora 5 minuti
  • Cottura 45 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Galletti in salsa piri piri


    invia tramite email stampa la lista

    Un secondo piatto della cucina tradizionale lusitana a base di carne bianca marinata, insaporita da spezie. I galletti in salsa piri piri sono facili da preparare e la cottura con il grill del forno li rende adatti ad ogni stagione, sfiziosi e leggeri. Questa salsa chiamata anche "peri peri" è a base di peperoncino piccante ed è diffusissima nella cucina portoghese dove viene utilizzata anche per condire i gamberoni.

    Preparazione

    1) Prepara i 2 galletti di circa 500-600 g ciascuno. Tagliali a metà, nel senso della lunghezza, fiammeggiali, per eliminare l'eventuale peluria, lavali e asciugali. Disponili sul tagliere con la pelle rivolta verso l'alto e appiattiscili con il batticarne. Disponi i galletti, in un solo strato, in una grande pirofila.

    2) Fai la salsa. Indossa un paio di guanti in lattice usa e getta, incidi 4 peperoncini freschi, nel senso della lunghezza, ed elimina i semi. Tritali con 2 spicchi d'aglio, la cipolla spellata e le foglie di coriandolo o prezzemolo. Mescola il mix aromatico con 1/2 cucchiaino di cumino in polvere (se lo usi) 5-6 cucchiai di olio, sale e il succo di un limone e irrora i galletti con metà della salsa piri piri preparata, mettendo in frigo l'altra metà. Chiudi la pirofila con pellicola e disponi in frigo e fai marinare per 2-3 ore. Gira di tanto in tanto i galletti nella marinata.

    3) Griglia e servi. Sgocciola i galletti dalla marinata, disponili sulla griglia del forno, con la pelle rivolta verso l'alto, a circa 30 cm dalla resistenza. Disponi sotto la griglia la placca con 2-3 dita d'acqua e cuoci i galletti sotto il grill per circa 40-45 minuti. Girali e irrorali spesso con il liquido della marinata.

    4) Dividi i galletti a metà e trasferiscili nei piatti individuali, irrorali con la salsa piri piri tenuta da parte e servili, a piacere, con insalatine miste e spicchi di limone.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata