• Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Cottura
    1 ora
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Friccò all’eugubina

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    2 kg di carni miste (un petto di pollo, una sella di coniglio e un cosciotto d'agnello)
    brodo
    un'acciuga sotto sale
    un dl di latte
    400 g di pomodorini
    2 spicchi d'aglio
    una fetta di guanciale
    3 rametti di rosmarino
    mezzo bicchiere di vino bianco secco
    mezzo bicchiere di aceto bianco
    olio extravergine d'oliva
    un peperoncino
    sale


    1) Incidete la pelle del pollo in più punti con il coltello e poi staccatela, tirandola con le mani. Eliminate le parti più grasse dell'agnello e lavate bene il coniglio sotto l'acqua corrente.Tagliate le 3 carni a bocconcini più o meno delle stesse dimensioni, spaccando anche gli ossi. Private il guanciale della cotenna, riducetelo prima a fette e poi a bastoncini regolari.
    2) Scaldate 3-4 cucchiai d'olio in una casseruola, possibilmente di coccio, con il peperoncino intero (infilzato con uno stecchino) che poi eliminerete. Unite i bastoncini di guanciale e fateli rosolare per 3-4 minuti. Quindi, aggiungete i bocconcini di carne e lasciateli saltare a calore vivace, girandoli da ogni parte, per 5-6 minuti o finché saranno ben dorati.
    3) Bagnate la carne con tanto brodo caldo quanto basta a coprirla a filo e proseguite la cottura a calore moderato per 30 minuti circa, mescolando spesso e aggiungendo altro brodo caldo, quando è necessario. Intanto, lavate i pomodori, incideteli con 2 tagli a croce, tuffateli in acqua bollente leggermente salata, scolateli dopo qualche istante, passateli velocemente sotto l'acqua fredda e pelateli.
    4) Raschiate l'acciuga con un coltello per eliminare il sale, lavatela sotto l'acqua, diliscatela, sfilettatela e mettetela nel latte. Soffriggete gli spicchi d'aglio in una pentola con 2-3 cucchiai d'olio per qualche minuto; unite i filetti d'acciuga e mescolate con un cucchiaio di legno fino a scioglierli.
    5) Unite i rametti di rosmarino spezzettati, il vino e l'aceto e lasciate sobbollire dolcemente finché i liquidi saranno evaporati quasi del tutto. Aggiungete i pomodori pelati spezzettati o passati al passaverdura e lasciate cuocere per 20 minuti circa a calore moderato, mescolando ogni tanto. Al termine, assaggiate il sughetto, già saporito per via della presenza dell'acciuga, e regolate di sale solamente se necessario.
    6) Versate il sughetto di pomodoro nella casseruola, incorporatelo bene ai bocconcini di carne e lasciate insaporire tutto insieme per 3-4 minuti. Al termine il fondo di cottura deve risultare denso e sciropposo. Se fosse troppo liquido, lasciatelo consumare a calore molto moderato, avendo cura di mescolare in continuazione con un cucchiaio di legno. Fate riposare il friccò per qualche minuto prima di servirlo.
    Riproduzione riservata