Finocchi piccanti gratinati

  • Procedura
    50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Finocchi piccanti gratinati

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    200 g di salsiccia secca napoletana
    200 g di provolone
    20 g di burro
    60 g di pangrattato
    1 kg di finocchi
    100 g di parmigiano grattugiato
    sale
    pepe

    1) Lavate e pulite i finocchi, tagliate le canne verdi ed eliminate anche le infiorescenze, quindi togliete le
    eventuali foglie esterne rovinate o annerite.
    2) Tagliate i finocchi a metà e poi a spicchi (foto A) e lessateli in acqua bollente per 10 minuti; scolateli,
    lasciateli intiepidire e strizzateli leggermente tra due dita.
    3) Spellate la salsiccia e tagliatela a fette abbastanza sottili (foto B); sbucciate il provolone, tagliatelo a fette e
    quindi a striscette. Mettete in una ciotola il pangrattato e il parmigiano e mescolateli.
    4) Imburrate una pirofila rettangolare e sistematevi uno strato di finocchi, salate, pepate e coprite con striscette di
    provolone (foto C). Disponete uno strato di fette di salsiccia e spolverizzate con un po' del misto di parmigiano e
    pangrattato.
    5) Ripetete gli strati fino a esaurire tutti gli ingredienti, infornate a 180 °C e fate cuocere per 20 minuti. Per
    terminare, fate gratinare per 5 minuti, fino a quando la superficie della preparazione diventa dorata; quindi togliete
    dal forno e servite subito.
    Riproduzione riservata