• Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Filetti di cernia con finocchi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    ingredienti
    800 g di filetti di cernia
    1 finocchio
    1 mazzetto di cipollotti
    400 g di pomodorini sardi
    2 cucchiai di capperi sotto sale
    1 dl di olio extravergine d'oliva
    60 g di olive nere
    4 cucchiai di farina bianca
    5 cucchiai di vino bianco secco
    1 dl di brodo vegetale (vedi ricetta 'Zuppa di funghi')
    2 cucchiai di prezzemolo tritato
    sale e pepe
    vini consigliati
    Nuragus di Cagliari (bianco)
    Albana di Romagna (bianco)

    Sfogliate i cipollotti eliminando la parte più verde ed esterna, lavateli e tagliateli a rondelle sottili. Mondate e lavate anche il finocchio, asciugatelo e tagliatelo a spicchi sottili.
    Eliminate il picciolo dai pomodorini, sciacquateli e divideteli in 4 spicchietti; dissalate i capperi in acqua fredda. Sciacquate i filetti di cernia, tamponateli con carta assorbente da cucina e tagliateli a pezzi di 4 cm di lato. In un tegame abbastanza largo rosolate i cipollotti con 2 cucchiai di olio, aggiungete i finocchi e fate insaporire per qualche minuto, poi unite i pomodorini, i capperi strizzati e le olive. Regolate di sale e pepe, coprite e cuocete a fuoco medio per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.
    Nel frattempo, passate il pesce nella farina, scuotetelo delicatamente per eliminare l'eccesso e rosolatelo in una padella antiaderente con 4 cucchiai di olio; bagnate con il vino e lasciatelo evaporare. A questo punto, trasferite il pesce nel tegame contenente il sughetto di pomodorini e finocchi, versate il brodo caldo e proseguite la cottura per 3-4 minuti. Prima di spegnere il fuoco, salate, pepate e spolverizzate con il prezzemolo. Servite molto caldo.

    Riproduzione riservata