• Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Bocconcini d’anatra in gabbia

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Prepara l'anatra. Separa la pelle dei petti d'anatra dalla polpa e tienila da parte. Taglia ciascun petto in 4 bocconcini. Fai marinare gli 8 pezzi di petto d'anatra per 20 minuti in una ciotola con 2 scalogni a fettine, il timo, l'aceto balsamico, 2 bicchierini di liquore all'arancia e pepe.

    2) Scotta i bocconcini. Incidi la pelle dell'anatra con dei tagli a losanga e disponili nella padella. Fai sciogliere tutto il grasso a fuoco basso, schiacciando la pelle. Eliminala e rosola a fuoco vivo i bocconcini d'anatra sgocciolati dalla marinata 2 minuti per parte; quindi sgocciolali, sala e pepa.

    3) Completa e servi. Sbuccia le patate (meglio se a pasta gialla) e grattugiale con una grattugia a fori larghi o quella a mulinello. Dividi le patate grattugiate in 8 parti e disponile a mucchietti separati nella padella con il grasso d'anatra caldo. Con la paletta allarga i mucchietti, creando 8 piccole schiacciatine di 12-14 cm di diametro e cuocile 1-2 minuti per parte. Trasferiscile sul tagliere e posiziona al centro di ciascuna un bocconcino di petto d'anatra. Richiudi le schiacciatine sulla carne, sala e disponi i bocconcini così preparati sulla placca foderata con carta da forno. Cuocili in forno già caldo a 200°C per 10-15 minuti (dipende se desideri la carne più o meno rosata).

    Se preferisci, puoi sostituire i petti d'anatra anche con filetti di maiale o petti di pollo.

    Riproduzione riservata