• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Agnello al pecorino con olive nere

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 600 g di polpa di agnello
    - 80 g di pecorino siciliano grattugiato
    - 150 g di olive nere
    - 1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva
    - 1/2 bicchiere di vino rosso
    - sale
    - pepe


    1) Tagliate, con un coltello ben affilato, l'agnello a pezzetti di circa 3-4 cm, trasferitelo in una ciotola, conditelo con l'olio extravergine di oliva, un pizzico di sale, il pepe e lasciatelo marinare per circa 2 ore.
    2) Trasferite, una volta trascorso il tempo, l'agnello con il suo condimento in una pirofila, bagnate con il vino rosso, spolverizzate con il pecorino grattugiato e mettete la pirofila in forno preriscaldato a 170 °C.
    3) Fate cuocere per circa 1 ora, mescolando di tanto in tanto i pezzi di carne e bagnandoli, se necessario, con qualche cucchiaio di acqua calda. In questo modo, eviterete che si secchino o si attacchino sul fondo del recipiente durante la cottura.
    4) Snocciolate, nel frattempo, le olive, con un coltellino o con l'apposito attrezzo e, circa 10 minuti prima del termine della cottura, unitele all'agnello.
    5) Servite la carne alle olive nere ben calda, accompagnandola, a piacere, con bieta e broccoli ripassati in padella con aglio, olio extravergine e peperoncino.

    Cerasuolo di Vittoria

    CUCINOTE
    Per questa ricetta, scegliete le olive taggiasche. Di piccole dimensioni e a pasta scura, hanno un sapore e un profumo molto intensi.
    Riproduzione riservata