• Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Acciughe farcite alla ricotta

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    600 g di acciughe fresche
    100 g di ricotta fresca
    40 g di mollica di pane raffermo
    2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
    1 cucchiaio di pinoli
    10 foglie di prezzemolo
    2 rametti di maggiorana
    1 spicchio d'aglio
    1 uovo
    1 dl di aceto di vino bianco
    5 cucchiai olio extravergine di oliva
    sale
    pepe

    1) Pulisci il pesce. Apri sotto acqua fredda corrente le acciughe dal lato del ventre, aiutandoti con il pollice. Stacca prima la testa, poi le interiora e la spina con le lische, lasciando attaccate le 2 metà dei pesci. Immergile per qualche istante in abbondante acqua fredda con l'aggiunta di aceto, facendo attenzione a non dividere i filetti. Sgocciolale e disponile ad asciugare su un foglio di carta assorbente, aperte con la polpa rivolta verso l'alto.
    2) Prepara il ripieno. Sbatti l'uovo nella ciotola con un pizzico di sale. Unisci il pane sbriciolato e lascialo ammorbidire per circa 10 minuti. Trita prezzemolo e maggiorana lavati e asciugati, l'aglio spellato, i pinoli e aggiungili al pane. Unisci la ricotta e il parmigiano, regola di sale e pepe e amalgama il composto, mescolandolo bene.
    3)Farcisci, cuoci e servi. Disponi circa 1 cucchiaino da tè di composto su ogni acciuga. Arrotola e fissa le acciughe con stecchini di legno. Fodera la pirofila con carta da forno bagnata e strizzata e disponi le acciughe farcite, una accanto all'altra, irrorale con un filo d'olio e cuocile in forno già caldo a 190 °C per circa 10-15 minuti. Servile calde o fredde decorando, a piacere, con maggiorana.

    Riproduzione riservata