• Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Uova al tegamino con sauté ai piselli e fave novelle

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    4 uova,
    8 fette di bacon abbastanza spesse,
    pepe nero macinato al momento,
    4 piccole patate rosse novelle,
    2 piccole cipolle rosse,
    500 g di fave novelle,
    500 g di piselli novelli,
    1 mazzettino di erbe miste (timo, basilico, maggiorana),
    burro quanto basta,
    sale


    SGRANA le fave e i piselli. Sbollenta le prime per 1 minuto abbondante, falle intiepidire e poi sgusciale. Lava intanto le patate, tagliale a tocchetti e cuocile nell'acqua bollente per circa 6 minuti. Quindi, sbuccia le cipolle e riducile a spicchi piccoli. SCALDA 1 cucchiaio di burro abbondante in padella a fuoco medio, aggiungi le cipolle e le patate. Alza la fiamma e rosola le verdure per qualche minuto. Poi, fai cuocere a fuoco dolce per 5 minuti circa. A questo punto, aggiungi i piselli e le fave. Regola di sale, di pepe, spargi sopra una bella spolverizzata di erbe e prosegui la cottura per almeno altri 3 minuti. Le verdure, alla fine, devono risultare te nere ma ancora croccanti. Tienile al caldo, non troppo coperte (se metti il coperchio, infatti, in padella si forma la condensa e le verdure diventano molli).
    ROSOLA il bacon in una padella capiente (meglio se antiaderente), a fuoco dolce, senza aggiungere alcun condimento, per 6 o 7 minuti, finché sarà ben croccante (attenta a non tenere il fuoco alto, altrimenti il bacon si brucia. E il grasso che servirà a cuocere le uova si asciuga troppo).
    SPOSTA di lato, nella padella, le fettine di bacon, e rompi le uova nel grasso rimasto, mentre sfrigola. Raccogli con un cucchiaio un po' del liquido di cottura nella padella e versalo sugli albumi. Cuoci a fuoco medio finché le uova saranno ben rapprese. Quindi, toglile dalla padella e mettile nei piatti, spolverizzando di pepe nero solo gli albumi. Servi subito con, a parte, il
    sauté tenuto al calduccio. Nota: in alternativa puoi rosolare a parte il bacon e friggere le uova nel burro.
    Riproduzione riservata